Salvaggio: “Senza Rossi per Zampa no miracoli”

Salvaggio: “Senza Rossi per Zampa no miracoli”

Contattato dalla redazione di Mediagol.it, nel corso della diretta televisiva ‘Football Mediagol’, il comico Sasà Salvaggio è intervenuto sulla separazione tra il tecnico.

Commenta per primo!

Contattato dalla redazione di Mediagol.it, nel corso della diretta televisiva ‘Football Mediagol’, il comico Sasà Salvaggio è intervenuto sulla separazione tra il tecnico Delio Rossi e il presidente Zamparini e ha commentato: “Sono fortemente preoccupato perché, forse, perdere Rossi è stato peggio che perdere la Coppa Italia. Su di lui si poteva costruire un progetto e, nei prossimi due-tre anni, il Palermo sarebbe potuta diventare una grandissima squadra e, perché no, avrebbe potuto puntare allo scudetto e alla qualificazione in Champions League. Ora che il mister è andato via non credo che a Zamparini riesca di nuovo il miracolo di comprare i giovani e rivenderli, lui ci è riuscito perché c’era un grande allenatore. Con tutta la stima per Pioli, non penso che possa fare dall’oggi al domani quello che ha fatto Rossi. Temo che ci sarà anche un esodo dei cosiddetti big che potrebbero accettare la cessione ora che è andato via Delio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy