Salvaggio: “Palermo trattato come supermarket”

Salvaggio: “Palermo trattato come supermarket”

Nel corso del suo intervento alla trasmissione ‘Football Mediagol’, il palermitano Sasà Salvaggio ha così parlato dell’accoglienza che i tifosi potrebbero riservare al.

Commenta per primo!

Nel corso del suo intervento alla trasmissione ‘Football Mediagol’, il palermitano Sasà Salvaggio ha così parlato dell’accoglienza che i tifosi potrebbero riservare al nuovo tecnico Stefano Pioli e del possibile addio di alcuni giocatori: “Non penso verrà accolto con ostilità. Il malcontento è legato a Zamparini, non a Pioli. La gente non dimentica così facilmente la vicenda dell’esonero di Rossi, che poi è stato richiamato. Il presidente ha perso una grande occasione per riconquistare la stima di tutti i tifosi rosanero. Adesso si dirà che lui tratta il Palermo come un supermercato, ed è la verità. È inutile che poi si dica che in tre anni lotteremo per lo scudetto, è una grandissima presa in giro, con tutto il rispetto per Zamparini. Come puoi con un nuovo allenatore e 4 giocatori come Zahavi, neanche fosse Ronaldo, lottare per questi obiettivi? Sono convinto che qualche giocatore andrà via, non so se Balzaretti, Nocerino o Pastore rimarranno dopo questo divorzio con Delio Rossi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy