Sacchi: “Sbagliato accettare lavorare con Zampa”

Sacchi: “Sbagliato accettare lavorare con Zampa”

Arrigo Sacchi, ex allenatore e ct della nazionale, ha analizzato la situazione e il futuro del progetto di Maurizio Zamparini dalle pagine di “Repubblica-Palermo”: “Come al solito non si da tempo.

Commenta per primo!

Arrigo Sacchi, ex allenatore e ct della nazionale, ha analizzato la situazione e il futuro del progetto di Maurizio Zamparini dalle pagine di “Repubblica-Palermo”: “Come al solito non si da tempo agli allenatori per lavorare. Se si vuole costruire un progetto serio bisogna avere il giusto tempo a disposizione. Rossi è un bravo allenatore ma ha commesso un solo errore nella sua gestione a Palermo. Ha sbagliato nello stesso modo in cui sbagliano tutti gli allenatori che lo hanno preceduto: tutti hanno accettato di lavorare con Zamparini. Se lavori con lui devi sapere che l’esonero è dietro l’angolo. Qualcosa da salvare in Zamparini? È un dirigente con delle idee che pochi altri hanno. Per esempio, ha costruito una squadra di ragazzi interessanti, ma se si sceglie questa strada poi bisogna avere la pazienza di aspettare che i risultati arrivino. Anche se so che la pazienza è la virtù di cui è dotato meno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy