SABATINI:”LA B NON È UNA VERGOGNA,LO È..”

SABATINI:”LA B NON È UNA VERGOGNA,LO È..”

L’ex diesse del Palermo, Walter Sabatini, prova poi ad analizzare il futuro dei rosanero ormai in bilico tra serie A e serie B. “Non sarebbe una vergogna in serie B hanno giocato Juventus,.

Commenta per primo!

L’ex diesse del Palermo, Walter Sabatini, prova poi ad analizzare il futuro dei rosanero ormai in bilico tra serie A e serie B. “Non sarebbe una vergogna in serie B hanno giocato Juventus, Napoli, Torino e qualche tempo fa addirittura il Milan. La vergogna sarebbe non risollevarsi subito, istituire processi e far mancare fiducia e affetto alla squadra e a Zamparini che come l’araba fenice risorge sempre. Ma questo non accadrà perché Palermo è una città tollerante e di grande civiltà sportiva. Alla fine della gara, qualsiasi possa essere il risultato, per il Palermo non ci sarà verdetto definitivo e molto dipenderà anche dall’esito di Genoa-Siena”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy