Sabatini:”Cavani? Se non cè lui manca il gioco”

Sabatini:”Cavani? Se non cè lui manca il gioco”

Nel corso di unintervista alla “Gazzetta dello Sport” il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha dimostrato di non gradire per nulla le critiche che sono piovute addosso a Edinson Cavani.

Commenta per primo!

Nel corso di unintervista alla “Gazzetta dello Sport” il direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha dimostrato di non gradire per nulla le critiche che sono piovute addosso a Edinson Cavani alla fine della gara contro la Juventus. “Adesso basta – ha sbottato Sabatini – giù le mani da Cavani. Sembra che Edinson sia diventato un problema, ed invece senza di lui non cè gioco. Che sia ben chiaro: solo perchè abbiamo lui possiamo permetterci un certo tipo di gioco, che, in Italia, tutti apprezzano da tempo. Se non cè il nostro numero 7 salta il nostro progetto tecnico con effetto immediato. A chi mi dice che il Palermo deve giocare con una punta profonda, rispondo che solo grazie al movimento di Cavani noi possiamo esprimere certi contenuti”. Sabatini, infine, ha affermato che tutto ciò non porterà a eventuali speculazioni sulla situazione di mercato del giocatore. “Noi Cavani ce lo teniamo stretto e, anzi, lo ringraziamo per quello che fa in partita e in allenamento. E un ragazzo generoso. E non dimenticate che otto gol li ha già messi a segno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy