SABATINI: “PALERMO REALTÀ IMPORTANTE”

SABATINI: “PALERMO REALTÀ IMPORTANTE”

“Partita di oggi vale come un titolo? Sì, un titolo che statisticamente non c’è perché l’evento sarà cancellato, però oggi penso che il Palermo debba.

Commenta per primo!

“Partita di oggi vale come un titolo? Sì, un titolo che statisticamente non c’è perché l’evento sarà cancellato, però oggi penso che il Palermo debba prendere atto di essere una realtà importante nel calcio che conta, quando c’è il sostegno popolare così rilevante e imponente Palermo vale tanto”. Parola di Walter Sabatini, ex direttore sportivo del Palermo che, contattato in esclusiva da “Mediagol.it” al termine della finale persa dai rosa, ha speso parole d’elogio all’indirizzo di società e tifosi. “Oggi è una città che ha trionfato nella civiltà, nell’allegria e nella voglia di esserci, è stato un riscatto totale, ammesso che Palermo ne avesse bisogno. Voglio celebrare Palermo più che il Palermo perché conosco la squadra, so che può fare grandi imprese, è stato molto sfortunato perché ad un certo punto si è ritrovato sotto 2-0 avendo subito due tiri in porta, quindi mi sembra che il Dio del calcio oggi si sia un po’ distratto e non abbia minimamente aiutato il Palermo. Io però non ho avuto nessuna rimostranza da fare nel corso della partita perché i ragazzi ci hanno messo veramente tutte le loro risorse morali e tecniche”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy