SABATINI: “PALERMO BOTTEGA ARTIGIANALE”

SABATINI: “PALERMO BOTTEGA ARTIGIANALE”

“In una squadra moderna bisogna assemblare tante qualità diverse tra loro e mettere l’allenatore in condizione di esprimere le sue convinzioni calcistiche: è elementare..

Commenta per primo!

“In una squadra moderna bisogna assemblare tante qualità diverse tra loro e mettere l’allenatore in condizione di esprimere le sue convinzioni calcistiche: è elementare. L’integrazione dei ruoli è fondamentale, lo fa il Palermo come l’Inter. Solo che noi siamo un’officina perennemente aperta, una bottega dove si lavora a livello artigianale. In altre realtà ci si basa su acquisizioni importanti e su un risultato offerto a priori. A Roma o a Milano la densità delle opinioni ha un grande impatto, a volte devastante, a Palermo il dissenso, quando c’è, è molto composto. Così si ha tempo per sperimentare”. Così si è pronunciato a margine di unintervista il direttore sportivo ex di Perugia e Lazio e dal 2008 alla guida del Palermo, Walter Sabatini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy