SABATINI: “IL MIO MESSAGGIO AI GIOCATORI”

SABATINI: “IL MIO MESSAGGIO AI GIOCATORI”

Intervista realizzata lunedì 4 aprile 2011 Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’ex direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha voluto mandare un messaggio ai.

Commenta per primo!

Intervista realizzata lunedì 4 aprile 2011 Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’ex direttore sportivo del Palermo Walter Sabatini ha voluto mandare un messaggio ai suoi ex giocatori in un momento delicatissimo per tutta la squadra. “Quando uno come Balzaretti va in sala stampa e si prende tutte le responsabilità con gli occhi lucidi, allora è giusto che tutti i calciatori la vedano, perché è stata una cosa vera, non costruita, ha alleggerito la posizione di alcuni compagni e sarei molto contento se i compagni la rivedessero e fossero disposti ad assumersi la loro quota. Sapete che Delio Rossi è un mio grande amico – ha continuato Sabatini a Mediagol.it – e insieme abbiamo lavorato tanti anni, ma non vorrei che qualcuno pensasse abbia la bacchetta magica. Ho detto che sono totalmente solidale col gruppo di gruppo di calciatori ma è bene che si assumano le loro responsabilità. Va bene Zamparini, Rossi, Cosmi, però i giocatori devono prendersi carico delle loro responsabilità non a parole ma con tackle, scivolate e prepotenza. Cerchino di ristabilire la verità calcistica, che non è quella espressa ieri in campo e nemmeno quella con lUdinese, è una verità che riguarda un Palermo capace di affrontare qualsiasi avversario”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy