Rubrica: “Zupping”, Gazzetta dello Sport

Rubrica: “Zupping”, Gazzetta dello Sport

Enrico Varriale (Rai, nella foto) la domenica all’opinionista Bruno Gentili: «Un rapido commento». A un suo inviato: «Rapidissimo». Enrico Varriale il mercoledì, quando.

Commenta per primo!

Enrico Varriale (Rai, nella foto) la domenica all’opinionista Bruno Gentili: «Un rapido commento». A un suo inviato: «Rapidissimo». Enrico Varriale il mercoledì, quando l’inviato lo fa lui: «Che sapore ha per te questa rete, Alex, proprio perché la difficoltà della partita si attendeva ma si è vista che questa è una squadra davvero molto forte e vincere magari non al massimo della condizione come è giusto che non sia la Juventus in questa fase può valere doppio nel cammino di questa Champions League?» Risposta di Del Piero: «Hai già detto tutto». Doriana Laraia, radio Rai: «Seppi sta vincendo il quinto set per 3-1, Gulbis è in chiara difficoltà». Risultato finale: 3-6 per Gulbis. L’inviato di Sky Cesare Barbieri presenta la partita Brescia-Treviso. «In tribuna ci sono soprattutto tifosi del Brescia». Napoli-Benfica su Sky. Paolo Assogna «Sono fischi che rientrano nell’ambito della sportività». Josè Altafini: «Sul tiro di Denis un po’ di autorete c’era». Microfoni aperti su Conto tv durante Reggina-Cagliari, di coppa Italia. Puggioni dà disposizioni alla barriera: «A destra! a destra! a destra!». Due secondi dopo: «La destra è quella, porco ..». Lo spogliatoio di Radio Rai su Sampdoria-Chievo. Emanuele Dotto domanda all’allenatore Iachini: «Preferisce le olive ascolane o il pandoro?». La Gazzetta dello sport otto giorni fa: «Joelson contro il Modena si procura un rigore finto». Gli altri giornali sportivi: «Joelson cade da solo», «Un rigore fantasma offre la vittoria al Pisa». Il designatore Collina su Joelson: «Manca di rispetto chi vince simulando». Il Giudice sportivo: «Joelson effettuava una plateale caduta in area inducendo all’errore l’arbitro. Due giornate di squalifica». Daniele Barone (Sky) sei giorni dopo: «Il Modena a Pisa è stato battuto da un rigore obiettivamente non del tutto limpidissimo». Vincenzo Cito “La Gazzetta dello Sport”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy