Rubrica: “Zupping”, Gazzetta dello Sport

Rubrica: “Zupping”, Gazzetta dello Sport

Il nuovo tormentone di Franco Lauro («Novantesimo minuto») che non ripete più «Vi dice tutto» quando presenta i servizi delle partite. Così annuncia.

Commenta per primo!

Il nuovo tormentone di Franco Lauro («Novantesimo minuto») che non ripete più «Vi dice tutto» quando presenta i servizi delle partite. Così annuncia Sampdoria-Catania di Gianni Bezzi. «Vai Gianni!».Chievo-Siena di Stefano Bizzotto: «Vai Stefano!». Reggina-Atalanta di Fabrizio Failla: «Vai Fabrizio!».Lazio-Genoa di Gianni Cerqueti «Vai Gianni!». Napoli-Cagliari di Carlo Nesti «Vai Carlo!». Per Alessandro Antinelli (Lecce-Roma) l’onore di un doppio «Vai Alessandro!». Il primo collegamento era saltato. La domanda di Sabrina Gandolfi (Sabato sprint, Rai): «Mourinho, risponda solo con un sì o un no. Quanto le piace l’Inter?». «Abbiamo meccanizzato questo modo di giocare» (Nicola Legrottaglie alla Rai). Simona Ventura a Enrico Varriale «Oggi chi ti mangi?». Invece il giornalista si è poi scusato con i telespettatori per la rissa verbale con Zenga nella precedente puntata di «Stadio sprint». Fulvio Collovati (Rai) durante Germania-Italia under 21: «Il giocatore è andato sull’uomo, non sull’avversario». Dario Massara (Sky) nella telecronaca Saturn-Rubin Kazan. All 86′ «Non un grande impatto nel match per Milosevic». All’87’20” «Non c’è movimento avanti per Milosevic». All’87’40” «Abbastanza fermo Milosevic». All’88’48” «Arriva adesso il gol decisivo di Milosevic!». Vincenzo Cito, “La Gazzetta dello Sport”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy