RUBINHO: “Preziosi è diverso da Zamparini…”

RUBINHO: “Preziosi è diverso da Zamparini…”

Un ciclo vincente con la maglia del Genoa, un’esperienza fugace in maglia rosanero iniziata tra grandi aspettative e consumatasi presto tra incertezze e delusioni. Fernando Rubinho ha vestito.

Commenta per primo!

Un ciclo vincente con la maglia del Genoa, un’esperienza fugace in maglia rosanero iniziata tra grandi aspettative e consumatasi presto tra incertezze e delusioni. Fernando Rubinho ha vestito entrambe le casacche dei due club che si affronteranno domenica prossima a “Marassi” per uscire dalle rispettive crisi. Due città accomunate dal mare e dalla passione delle tifoserie ma anche dalla forte personalità dei due presidenti. “Zamparini è uno che guarda molto all’aspetto tecnico, capisce di calcio ed esterna le sue valutazioni subito dopo le partite anche se a volte con toni molto caldi e comunque è una persona che dice sempre quello che pensa – ha spiegato il portiere brasiliano in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it – Il patron del Genoa Preziosi, invece, è uno che è più tranquillo in questo senso, non ama parlare dopo le partite o giudicare un giocatore, non è solito sindacare sull’operato dell’allenatore relativamente all’aspetto tattico o al tipo di gioco. Io in tre anni che l’ho avuto al Genoa l’ho visto pochissime volte suggerire qualcosa a Gasperini. Zamparini è diverso, ha il suo modo di vedere il calcio, ha le sue idee e le espone all’allenatore, essendo nelle sue facoltà di presidente e padrone del club”. (Nella foto a sinistra il giocatore del Palermo Fernando Rubinho durante uno degli ultimo allenamenti presso il campo “Tenente C. Onorato” di Palermo. Ph. Fabrizio Vitagliano)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy