RUBINHO: “AMELIA-MILAN? CALCIO E’ STRANO”

RUBINHO: “AMELIA-MILAN? CALCIO E’ STRANO”

Il vorticoso valzer di portieri che ha caratterizzato le ultime ore di calciomercato ha praticamente sancito il passaggio in prestito dell’ex portiere rosanero Marco Amelia dal Genoa al Milan..

Commenta per primo!

Il vorticoso valzer di portieri che ha caratterizzato le ultime ore di calciomercato ha praticamente sancito il passaggio in prestito dell’ex portiere rosanero Marco Amelia dal Genoa al Milan. Rubinho ed Amelia furono protagonisti del clamoroso scambio tra Genoa e Palermo proprio l’estate scorsa, questo il pensiero del portiere brasiliano, intervistato da Mediagol.it: “Il calcio è strano? A volte purtroppo non ha spiegazioni, magari c’è qualcuno dietro qualcosa che muove le cose bene altrimenti veramente non si spiega – ha dichiarato Rubinho a “Mediagol.it” – sinceramente neanche mi interessa se Marco va al Milan alla Juve o da altre parti anche perché siamo due portieri e due persone completamente diversi, a me interessa solo il mio futuro che quest’anno di sicuro sarà lontano da Palermo. Se lui veramente andrà al Milan o no, gli auguro il bene per la sua vita e per il suo lavoro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy