ROSSI:”Sono un uomo degno,tifosi fanno piacere”

ROSSI:”Sono un uomo degno,tifosi fanno piacere”

Delio Rossi, nel corso della conferenza stampa indetta per salutare i tifosi palermitani, si è detto rammaricato ma certo di aver lasciato un buon ricordo: “Posso essere un allenatore scarso,.

Commenta per primo!

Delio Rossi, nel corso della conferenza stampa indetta per salutare i tifosi palermitani, si è detto rammaricato ma certo di aver lasciato un buon ricordo: “Posso essere un allenatore scarso, non bravo, ma come persona mi ritengo un uomo degno. La sera mi guardo allo specchio e devo essere a posto con la coscienza, non scendo a compromessi e se lo facessi non potrei guardarmi allo specchio. Se mi aspettavo tutto questo affetto dei tifosi oggi e pure domenica con gli applausi dello stadio? Egoisticamente mi ha fatto piacere ma anche male perché comunque perdi 7-0 ed esci tra gli applausi, mi hanno fatto male quegli applausi allo stadio”. Poi, soppesando le dichiarazioni di Zamparini riguardo l’influenza del pubblico palermitano sul mancato esonero di gennaio ha aggiunto: “E’ brutto quando ci sono delle frizioni, sentire dire che sono rimasto per la gente non va bene perché ci va di mezzo il Palermo e questo non va bene. Uno deve rimanere perché se lo merita ed è degno di stare al suo posto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy