ROSSI:”IL MIO RAPPORTO CON IL PRESIDENTE”

ROSSI:”IL MIO RAPPORTO CON IL PRESIDENTE”

Delio Rossi, ex di Lecce, Atalanta e Lazio dal 2009 alla guida del Palermo si sofferma ai microfoni di Radio Radio sul rapporto con il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. “Il presidente.

Commenta per primo!

Delio Rossi, ex di Lecce, Atalanta e Lazio dal 2009 alla guida del Palermo si sofferma ai microfoni di Radio Radio sul rapporto con il presidente del Palermo Maurizio Zamparini. “Il presidente è una persona molto franca. Non voglio cambiare Zamparini. E esigente, come tutti i presidenti che ho avuto, sono persone che mettono passione e soldi. Aggiungo che mi sembra una persona leale, ma io faccio lallenatore, faccio delle scelte perché vengo pagato per questo e mi assumo le responsabilità. Se ho temuto di essere esonerato dopo Praga? No, perché io non temo mai di essere esonerato. Sapete perché? Sono molto più esigente io dei miei presidenti. So benissimo che il giorno dopo aver firmato il contratto posso essere esonerato, altrimenti la vivrei male”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy