Rossi: “Spiace per Sinisa, ma non sono Padre Pio”

Rossi: “Spiace per Sinisa, ma non sono Padre Pio”

Grande attesa per la presentazione ufficiale di Delio Rossi come nuovo allenatore della Fiorentina. Queste le prime parole dellex tecnico del Palermo. “Il mio primo pensiero va alla dirigenza della.

Commenta per primo!

Grande attesa per la presentazione ufficiale di Delio Rossi come nuovo allenatore della Fiorentina. Queste le prime parole dellex tecnico del Palermo. “Il mio primo pensiero va alla dirigenza della Fiorentina che mi dà la possibilità e lonore di allenare una piazza così importante ed appassionata. Ringrazio i Della Valle e Corvino, a me piacciono le sfide affascinanti. Il secondo pensiero è per il mio predecessore Sinisa Mihajlovic, so quanto possa dar fastidio non portare a termine un proprio lavoro. Io lo conosco e posso dirgli solo una cosa: chi non cade non può rialzarsi. Nel momento in cui mi ha chiamato Corvino ho subito dato disponibilità, so che cè grande aspettativa nei miei confronti e mi auguro di esserne allaltezza. Io faccio lallenatore, non il rappresentante, non vendo niente. Lunica cosa che posso vendere è la mia professionalità. Accetto con grandissimo entusiasmo questa sfida, so che qualcosa non va benissimo se sono stato chiamato. I problemi della Fiorentina? Se li avessi capiti da casa mia sarei Padre Pio con rispetto parlando, ma sono solo un allenatore e metterò in campo la mia professionalità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy