Rossi: “Scusatemi,sono dispiaciuto e addolorato”

Rossi: “Scusatemi,sono dispiaciuto e addolorato”

In molti ricorderanno l’ultima conferenza stampa del tecnico Delio Rossi. Un addio con centinaia di tifosi dopo la storica cavalcata della stagione 2010/2011. Dopo Palermo, l’ex tecnico rosa ha.

Commenta per primo!

In molti ricorderanno l’ultima conferenza stampa del tecnico Delio Rossi. Un addio con centinaia di tifosi dopo la storica cavalcata della stagione 2010/2011. Dopo Palermo, l’ex tecnico rosa ha vissuto due esperienze non molto felici: prima l’esonero con la Fiorentina e ieri quello con la Sampdoria, la stessa squadra che appena tre mesi fa aveva portato ad un’incredibile salvezza. “Oggi è un giorno in cui sono profondamente dispiaciuto e addolorato per l’epilogo della mia storia con questa maglia – ha scritto nel sito ufficiale del club blucerchiato -. Sono arrivato in punta di piedi e in punta di piedi me ne vado. Permettetemi di ringraziare in primis il presidente e la dirigenza tutta che mi hanno dato l’onore e la possibilità di guidare la squadra blucerchiata. Permettetemi di ringraziare tutte le persone che nella Sampdoria lavorano e che mi hanno fatto sentire uno di loro, e i giocatori che si sono messi a mia disposizione fin dal primo giorno.Ringrazio inoltre tutta la gente che vuole bene a questa squadra e che esorto a stare vicino ai ragazzi, che ne hanno bisogno, alla società e al nuovo tecnico come hanno fatto con me, dimostrando ancora una volta un concetto molto chiaro: tutto e tutti possono cambiare ma i colori e la fede per questa maglia rimarranno per sempre. Con affetto, Delio Rossi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy