ROSSI: “Più scuro di mezzanotte non può fare”

ROSSI: “Più scuro di mezzanotte non può fare”

“Nel momento stesso in cui tu arrivi a una situazione in cui non hai nulla da perdere giochi con la mente più libera. Più scuro della mezzanotte non può essere. Dobbiamo arrivare.

Commenta per primo!

“Nel momento stesso in cui tu arrivi a una situazione in cui non hai nulla da perdere giochi con la mente più libera. Più scuro della mezzanotte non può essere. Dobbiamo arrivare in campo con lo stesso grado di disperazione, se non lo facciamo non faremo una buona partita. Avremo modo e maniera dopo il 25 – prosegue Rossi -, quando torneremo prima della fine dell’anno per fare un bilancio. Adesso ci tenevo a fare gli auguri a tutta la gente di Palermo, a tutti quelli che vogliono bene al Palermo e spero che questo 2011 porti ancora più feeling con la città. Trovo molto bello il fatto che domenica ci siano stati cori per Pastore, altri avrebbero fischiato o applaudito quello che entrava al suo posto. Questo la dice lunga sulla maturità di questo pubblico. Bisogna remare tutti dalla stessa parte, e sostenerlo è stato molto importante. Sono le parole del mister Delio Rossi, raccolte da Mediagol.it durante la conferenza stampa alla vigilia di Bari-Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy