ROSSI: “ORA SERVONO FATTI,NO CHIACCHIERE”

ROSSI: “ORA SERVONO FATTI,NO CHIACCHIERE”

“­Io non ho mai considerato la gente come massa, sono innamorati della propria squadra, ci tengono a vedere che i giocatori onorano la squadra e non so quante altre tifoserie possano chiamare la.

Commenta per primo!

“­Io non ho mai considerato la gente come massa, sono innamorati della propria squadra, ci tengono a vedere che i giocatori onorano la squadra e non so quante altre tifoserie possano chiamare la squadra sotto la curva ad applaudire e io stavo male per loro per quel 7-0. Loro non hanno bisogno di parole ma di fatti e i fatti si possono fare in campo. Poi finisce sempre con la letterina di Natale ‘faremo bene, saremo bravi..’ ma noi non dobbiamo fare letterine, dobbiamo andare sul campo e dare il massimo”. Pensieri e parole firmati Delio Rossi, neo tecnico del Palermo intervenuto in conferenza stampa al “Tenente Onorato” di Boccadifalco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy