ROSSI: “IL MIO PENSIERO SULLO SCIOPERO”

ROSSI: “IL MIO PENSIERO SULLO SCIOPERO”

In conferenza stampa Delio Rossi parla anche dello sciopero dei calciatori. “Noi siamo un gruppo unico, intendo da addetti ai lavori e quindi anche se magari a volte non siamo sempre daccordo, ci.

Commenta per primo!

In conferenza stampa Delio Rossi parla anche dello sciopero dei calciatori. “Noi siamo un gruppo unico, intendo da addetti ai lavori e quindi anche se magari a volte non siamo sempre daccordo, ci difendiamo a vicenda, un po come avviene in politica – ha ammesso – io però come uomo sono daccordo a metà. Un po mi trovo daccordo con il pensiero dei calciatori, e dallaltro lato capisco anche alcune ragioni della Lega. Di sicuro cè che in questi anni i calciatori hanno acquisito dei privilegi che ora vogliono levargli di punto in bianco, lhanno impostata intendendo che da adesso comandano loro e non vogliono più che i privilegiati siano i giocatori. Penso che la linea sbagliata è quella di togliere tutto dalloggi al domani. Per il resto è giusto rivedere alcuni accordi, se lavessero messa in altri termini forse un punto dintesa si trovava”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy