ROSSI: “Sciocco lasciare fuori certi giocatori”

ROSSI: “Sciocco lasciare fuori certi giocatori”

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Sei’, l’allenatore del Palermo Delio Rossi, si è soffermato sulla questione dei giocatori in scadenza di contratto facendo un paragone tra la situazione.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Sei’, l’allenatore del Palermo Delio Rossi, si è soffermato sulla questione dei giocatori in scadenza di contratto facendo un paragone tra la situazione Pandev-Ledesma alla Lazio e Bresciano-Simplicio al Palermo. Mediagol.it ha raccolto la dichiarazione del mister rosanero. “Anche quest’anno erano in organico, Ballardini non si è battuto per mantenerli in rosa. Io ho avuto lo stesso problema con Simplicio e Bresciano ma ho preteso che giocassero fino alla fine. Trovo sciocco lasciare fuori i giocatori bravi per colpa del contratto. Per quanto riguarda quel campionato bisogna fare leva sull’intelligenza della persona: nel ritorno è successo qualcosa che va al di la del successo tecnico. Le mie squadre rendono sempre meglio nel girone di ritorno. Vuol dire che in quel frangente è successo qualcosa che va oltre a tutto quanto…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy