Rosina: “Il Palermo non mi ha voluto”

Rosina: “Il Palermo non mi ha voluto”

“Sono tornato volentieri in Italia, perché anche se giochi in un grande club come lo Zenit, un po’ le tracce si perdono”. Queste le parole di Alessandro Rosina, intervistato da La.

Commenta per primo!

“Sono tornato volentieri in Italia, perché anche se giochi in un grande club come lo Zenit, un po’ le tracce si perdono”. Queste le parole di Alessandro Rosina, intervistato da La Gazzetta dello Sport. L’ex trequartista di Torino e Zenit San Pietroburgo, oggi al Siena, ha raccontato il suo mancato approdo in Sicilia. “Qualcuno non mi ha voluto? Il Palermo – ha svelato Rosina -, ma Perinetti si è scusato per l’ingenuità di non aver creduto nel mio ritorno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy