Rocco-Mediagol”Sorpreso da calo Palermo,spiego..”

Rocco-Mediagol”Sorpreso da calo Palermo,spiego..”

Intervista realizzata il 02/03 Domani torna in campo la Primavera del Palermo per la sesta giornata di ritorno del Girone C del campionato. I baby rosanero saranno impegnati in trasferta a Gubbio..

Commenta per primo!

Intervista realizzata il 02/03 Domani torna in campo la Primavera del Palermo per la sesta giornata di ritorno del Girone C del campionato. I baby rosanero saranno impegnati in trasferta a Gubbio. Per analizzare la sfida in programma domani alle ore 14.00 in Umbria la redazione di Mediagol.it, ha intervistato in esclusiva il tecnico Pasquale Rocco. “Se ho visto i rosa in tv o ho avuto qualche relazione sulle recenti partite tra campionato e Viareggio? Ultimamente non sono riuscito a vedere il Palermo. All’andata mi aveva fatta una grande impressione, è chiaro che è una società molto superiore a noi e non ci vuole moltissimo anche perché loro fanno una selezione internazionale, cosa che qui non abbiamo i mezzi per fare. La formazione rosa mi aveva sorpreso più che positivamente e sinceramente mi aspettavo che in classifica rimanesse appaiata con le prime due, ultimamente sembra che ha fatto un po’ più di fatica guardando i risultati – ha spiegato il mister del baby Gubbio – Calo di rendimento dovuto ad un calo fisico? Probabile, il calo fisiologico ce l’ho anche sui miei, me ne accorgo anche io dopo le soste di ritrovare i ragazzi spesso un po’ più scarichi, quindi adesso capisco il perché di qualche loro battuta d’arresto. Ma a prescindere da questo ho grande considerazione del Palermo primavera, una società che lavora benissimo sui giovani e si vede anche in prima squadra. Ripeto, mi meravigliavano questi risultati negativi che adesso ho capito un po’ di più… speriamo che siano in difficoltà anche con noi (ride, ndr). Scherzi a parte ricordo bene dalla sfida di andata che la qualità dell’organico a disposizione di Beggi era alta, in squadra ci sono individualità importanti, quindi abbiamo il massimo rispetto per questo avversario ma ci giocheremo le nostre carte come sempre e faremo sudare i rosanero. Poi che vinca il migliore, ma a prescindere dal risultato mi auguro che i ragazzi in campo riescano ad offrire uno spettacolo gradevole”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy