RINAUDO: “AUGURO A PRESTIA FUTURO ROSA”

RINAUDO: “AUGURO A PRESTIA FUTURO ROSA”

Leandro Rinaudo, oggi difensore della Juventus, ha un passato anche nelle file del Palermo e il pensiero non può non andare a chi sta ripercorrendo le sue orme in rosanero, quel Prestia che.

Commenta per primo!

Leandro Rinaudo, oggi difensore della Juventus, ha un passato anche nelle file del Palermo e il pensiero non può non andare a chi sta ripercorrendo le sue orme in rosanero, quel Prestia che come Rinaudo sta partendo dalla gavetta del settore giovanile per poi approdare in prima squadra. Intervistato dalla redazione di Mediagol.it, Rinaudo ha commentato così lesplodere del nuovo baby talento rosa che recentemente è stato blindato con il primo contratto da professionista dalla società di Viale del Fante. “A Prestia potrebbe andar meglio che a me a Palermo o faticherà come tanti palermitani in rosanero? Anche nelle altre città accade così, i giocatori di Torino fanno fatica a rimanere lì perché da loro ci si aspetta sempre qualcosa in più. Io glielo auguro. Auguro a questo ragazzo, di cui ho sentio parlare un gran bene, di coronare un sogno come è successo a me. Facendo tutto il settore giovanile, esordire in Serie A, fare gol in Serie A, esordire in Coppa Uefa, fare gol in Europa, è stato uno dei momenti più belli della mia carriera, perché quando nasci in una città e tifi per quella maglia penso che sia il massimo, io ho ancora i brividi a pensare quelle cose – ha raccontato l’attuale difensore della Juventus – Glielo auguro, sicuramente incontrerà delle difficoltà perché ci sono da tutte le parti, specialmente se giochi nella città in cui sei nato, la gente si aspetta sempre tantissimo. Quello che posso dirgli è di estraniarsi se dovesse arrivare dove siamo arrivati alcuni di noi palermitani come Vasari, Accardi, come me, e cercare di rimanere sempre tranquillo, accettare le cose positive e quelle negative sempre avendo uno scudo ben forte e andare avanti per la propria squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy