Reja:”Con Palermo occasione unica,spero arbitri..”

Reja:”Con Palermo occasione unica,spero arbitri..”

Intervenuto nell’odierna conferenza stampa prepartita, il tecnico della Lazio Edy Reja ha parlato dell’importanza del match contro il Palermo. “Già da martedì ho detto ai.

Commenta per primo!

Intervenuto nell’odierna conferenza stampa prepartita, il tecnico della Lazio Edy Reja ha parlato dell’importanza del match contro il Palermo. “Già da martedì ho detto ai ragazzi che avevamo un’opportunità unica. Abbiamo una classifica ottima. L’importante è fare il massimo possibile per raggiungere l’obiettivo. Non c’è mai stato un campionato come quest’anno con le squadre forti un po’ in ritardo. Noi abbiamo il compito di provarci fino in fondo anche se sappiamo che non sarà facile. L’Udinese sta andando fortissimo, la Roma è sempre lì, la Juve ha un calendario molto abbordabile. Sono tutte squadre che su 33 punti hanno la possibilità di farne 27/30. Non abbiamo altra alternativa se non quella di fare il massimo possibile – le parole di Reja riportate da “Lalaziosiamonoi” – Se c’è la piena consapevolezza nel gruppo che è un’occasione da non perdere? Vedendoli come abbiamo iniziato l’allenamento giovedì penso l’abbiano recepito. C’è stata grande intensità. È chiaro che guardando il calendario abbiamo degli scontri diretti con Udinese e Napoli fuori casa, ma prima di questi c’è la partita di domani che riveste una importanza fondamentale”. Reja è stato anche incalzato sui recenti errori arbitrali ma ha espresso un concetto chiaro che riguarda i suoi uomini. “Non posso assolutamente intervenire e noi dobbiamo solo pensare ad avere un rendimento massimale. Devo pensare alla squadra che faccia il massimo. Ho totale fiducia negli arbitri e nei designatori – ha dichiarato il tecnico biancoceleste – Mi auguro ci sia correttezza nei giudizi e speriamo che contro la Lazio sbaglino il meno possibile. Qualche errore ci può stare. Sicuramente non mi aspetto favori e questo perché tutti i risultati avuti finora ce li siamo sempre meritati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy