Rassegna Stampa: Corriere dello Sport

Rassegna Stampa: Corriere dello Sport

Ranieri si ravvede e dopo aver dichiarato che per la sua Juve l’unico obiettivo era quello di stare dietro Inter e Milan, migliorando in termini di punti il proprio terzo posto dello scorso.

Commenta per primo!

Ranieri si ravvede e dopo aver dichiarato che per la sua Juve l’unico obiettivo era quello di stare dietro Inter e Milan, migliorando in termini di punti il proprio terzo posto dello scorso campionato, adesso rilancia vedendo la propria compagine come vera antagonista dei nerazzurri per lo scudetto (tanto ha potuto la vittoria contro la Reggina e la parallela sconfitta del Milan a Palermo?). Intanto la Juve pensa a rinforzare la zona mediana del campo che tanto sta soffrendo degli infortuni (sono fuori Poulsen, Tiago, C. Zanetti, Camoranesi). L’idea è quella del centrocampista africano del Barcellona Yaya Tourè, da affinacare a Sissoko per una coppia molto ‘abbronzata’ (direbbe Berlusconi). Se la Juve si proietta verso la vetta, amche per bocca di Buffon e del presidente Cobolli, l?Inter (in alto) può vantare una compattezza da squadra stellare, dove fantasia e fisicità si sommano. E poi, a fianco, si mostra una formazione ipotetica con i giocatori che ultimamente non sono figurati fra i titolari nerazzurri: si tratterebbe di una squadra altrettanto competitiva. Mercato: Huntelaar al Real e la rottura di Drogba con il Chelsea tengono banco a destra della prima pagina. Al centro la foto di Gattuso per dire che senza di lui il Milan perde sempre, ma nell’edizione siciliana del Corriere campeggia la foto di Miccoli per dire che a PAlermo il campione pugliese si è finalmente riscoperto grande e continuo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy