Quagliarella: “Da palermitano mi lamenterei ma…”

Quagliarella: “Da palermitano mi lamenterei ma…”

Nel corso di “Controcampo”, trasmissione di Sport Mediaset, anche il giocatore della Juventus Fabio Quagliarella, ospite in studio, ha detto la sua sul rigore non concesso oggi al Palermo.

Commenta per primo!

Nel corso di “Controcampo”, trasmissione di Sport Mediaset, anche il giocatore della Juventus Fabio Quagliarella, ospite in studio, ha detto la sua sul rigore non concesso oggi al Palermo per un fallo di mano di Lichtsteiner su un cross di Balzaretti. “Sinceramente se fossi stato un giocatore rosanero mi lamenterei, questo è poco ma sicuro – ha premesso l’attaccante napoletano di origine – anche se in realtà rivedendo adesso le immagini a più riprese, il braccio del giocatore della Lazio credo assuma quella posizione per un modo di fermarsi in corsa ed in velocità per tornare indietro, capendo che la palla non andava dove si trovava lo stesso giocatore. Questo per dire che non credo abbia toccato volontariamente il pallone”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy