PRIMAVERA: Palermo X al 45,Verdun sbaglia rig.

PRIMAVERA: Palermo X al 45,Verdun sbaglia rig.

La Primavera del Palermo ha chiuso in pareggio il primo tempo della sfida di campionato contro il Bari. In Puglia match vivo fin dai primi minuti con i padroni di casa passati in vantaggio al 7’.

Commenta per primo!

La Primavera del Palermo ha chiuso in pareggio il primo tempo della sfida di campionato contro il Bari. In Puglia match vivo fin dai primi minuti con i padroni di casa passati in vantaggio al 7’ grazie ad un gol di Partipilo. Poi i biancorossi perdono per infortunio il centrale Marotta che resta fuori e, in attesa di essere sostituito, la squadra di casa in inferiorità numerica subisce troppo gli attacchi dei rosanero, abili a costruire in pochi minuti due gol fotocopia: cross dalla sinistra di Sanseverino e rete di Malele ad anticipare il portiere, con il primo tentativo riuscito ma annullato per fuorigioco dubbio e il secondo andato a buon fine per la rete del momentaneo 1-1. Al 35’ il Palermo ha avuto l’occasione per portarsi anche in vantaggio e ribaltare il risultato con un calcio di rigore assegnato per fallo di mani di Aprile su tentativo di rovesciata di Cristofari, clamorosamente sbagliato da Verdun che ha calciato debolmente e centrale sul portiere che ha facilmente bloccato la conclusione del paraguaiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy