PRIMAVERA: il Palermo vince, Vassallo e Simon…

PRIMAVERA: il Palermo vince, Vassallo e Simon…

La Primavera del Palermo ha riscattato subito il passo falso della scorsa settimana in casa della Juve Stabia e questo pomeriggio, nonostante le assenze di elementi importanti (Prestia e Barberis su.

Commenta per primo!

La Primavera del Palermo ha riscattato subito il passo falso della scorsa settimana in casa della Juve Stabia e questo pomeriggio, nonostante le assenze di elementi importanti (Prestia e Barberis su tutti, ndr), ha dominato contro il Gubbio, aggiungendo tre punti in più in classifica. Match sbloccato nel primo tempo grazie ai soliti Bollino e Vassallo, anche oggi migliori in campo. Proprio una loro combinazione ha portato in rete il centrocampista della Nazionale Under 19 al 28’, che qualche minuto prima aveva anche colpito il palo. Nella ripresa particolarmente vivace in avanti anche Zerbo, un po’ in ombra nella prima frazione di gioco, ed è l’attaccante rosanero a lanciare a rete Bollino, steso in area di rigore da Donateo. Per l’arbitro è calcio di rigore ed ammonizione e dal dischetto una conclusione centrale di Cristofari beffa il portiere avversario e vale il raddoppio. Buona la prestazione di Adam Simon, oggi “prestato” alla formazione baby di Capodicasa e Beggi. L’ungherese ha dato ordine al centrocampo, dimostrandosi impeccabile nel smistare palla e nello spezzare la manovra avversaria. Dietro altra prova di spessore al centro della difesa per il serbo Kosnic. In evidenza anche gli esterni di difesa, Di Chiara a sinistra e Silvestri a destra che hanno garantito una spinta costante sulle corsie laterali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy