Primavera: Grosseto-Palermo ore 15

Primavera: Grosseto-Palermo ore 15

Si chiude a Grosseto la stagione della Primavera del Palermo nel campionato di categoria. Ormai fuori dai giochi per i play-off scudetto, la squadra allenata da Angelo Galfano lancia alcuni degli.

Commenta per primo!

Si chiude a Grosseto la stagione della Primavera del Palermo nel campionato di categoria. Ormai fuori dai giochi per i play-off scudetto, la squadra allenata da Angelo Galfano lancia alcuni degli elementi più promettenti del vivaio sul terreno di gioco del Comunale di Belli a Castiglione della Pescaia. La partita, valida per la 13ª giornata di ritorno del girone C del “Trofeo Giacinto Facchetti”, inizierà alle ore 15. Di fronte due squadre che hanno poco da chiedere al loro torneo agli sgoccioli ed in classifica sono separate da due lunghezze: 36 punti per il Palermo, reduce dal pari casalingo con il Siena per 1-1, 34 punti per il Grosseto in condominio con il Bari. La formazione toscana ha dovuto assorbire la brutta sconfitta della settimana scorsa a Reggio Calabria per 5-0. Il tecnico rosanero Galfano non potrà contare sul difensore Samuele Romeo, squalificato per il “rosso” (doppia ammonizione per comportamento non regolamentare e per scorrettezze) rimediato sette giorni fa contro il Siena, e sull’attaccante Paolo Carbonaro in diffida ed ammonito per proteste lo scorso turno di campionato. Dal primo minuto, quindi, dovrebbero scendere in campo nel modulo 4-3-3: Semprevivo in porta; in difesa linea a quattro con Temperino e Adamo centrali, Costantino e Mazzotta sulle corsie laterali; Lo Monaco, Kulenthiran, e Davì gli incursori di centrocampo; mentre il tridente dovrebbe essere formato da Grimaudo, Misuraca e Polito. Fiducia ai più giovani per un Palermo che sta già guardando alla prossima stagione. Gli incontri oggi in programma per la 26esima, e ultima, giornata del girone C Primavera (ore 15): Siena-Ascoli Bari-Catania Avellino-Frosinone Messina-Lazio Lecce-Napoli Grosseto-Palermo Roma-Reggina La classifica: Ascoli 55, Catania 49, Lazio 45, Roma 44, Siena e Reggina 40, Napoli 37, Palermo 36, Bari e Grosseto 34, Frosinone 21, Lecce 17, Messina 14, Avellino 13.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy