PRESTIA”STUPITO DA VERDUN,RICORDA MESSI”

PRESTIA”STUPITO DA VERDUN,RICORDA MESSI”

“Chi mi ha impressionato di più tra i giovani talenti arrivati per rinforzare la Primavera rosanero? Uno davvero bravo e che mi ha impressionato tantissimo è il paraguaiano Verdun.

Commenta per primo!

“Chi mi ha impressionato di più tra i giovani talenti arrivati per rinforzare la Primavera rosanero? Uno davvero bravo e che mi ha impressionato tantissimo è il paraguaiano Verdun (classe ’93, ndr). Vedendolo giocare mi ricorda un po’ Messi. E’ piccolino di statura ma è veloce e rapido palla al piede. Poi è completamente un calciatore mancino. Lui mi ha proprio colpito anche se poi tutti i nuovi sono davvero bravi, i paraguaiani in particolare. Diciamo che il Palermo quest’anno ha davvero fatto ottimi acquisti, faccio i complimenti a tutta la dirigenza. Hanno fatto un lavoro straordinario”. Lo ha dichiarato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il gioiellino della Primavera del Palermo, Giuseppe Prestia, in questi giorni impegnato con l’Italia Under 19. “Che impressioni ho avuto sul mio nuovo compagno di reparto, Piscopo, arrivato dal Napoli? Con lui ho giocato soltanto un’amichevole. Mi è sembrato bravo, un buon giocatore che nella nostra primavera ci può stare senz’altro – ha aggiunto Prestia – Se sarà lui il mio partner in difesa? Non saprei, bisognerà vedere lui come si comporta e se riuscirà ad amalgamarsi subito con la squadra ma in ogni caso sarà il mister a fare poi le sue scelte”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy