Pres.M.City: “Non abbiamo offerto 100 milioni”

Pres.M.City: “Non abbiamo offerto 100 milioni”

Attraverso un’inervista al tabloid “Observer”, il proprietario del Manchester City, lo sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, ha smentito l’offerta faraonica da 100 milioni per il milanista.

Commenta per primo!

Attraverso un’inervista al tabloid “Observer”, il proprietario del Manchester City, lo sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, ha smentito l’offerta faraonica da 100 milioni per il milanista Kakà, pur ammettendo l’esistenza della trattativa. “Cento milioni di euro per un giocatore e’ un’offerta assolutamente ridicola oltreche’ irrealistica. Kaka’ ha un valore di mercato simile a quello dei migliori calciatori del mondo. Nell’attuale congiuntura economica come e’ possibile garantire uno stipendio di 500mila euro alla settimana. Non abbiamo ancora parlato con il giocatore, e’ solo uno presente nella lista di calciatori che ci ha presentato Mark Hughes. Non dimenticate che il presidente del Manchester City e’ un uomo intelligente, non butta via i soldi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy