Pres.Instituto: “Macrì in rosa? Può darsi ma io..”

Pres.Instituto: “Macrì in rosa? Può darsi ma io..”

Anche Lopez Macrì, altro calciatore dell’Instituto de Cordoba in “orbita” Palermo, è stato ceduto alla Penchill, società con base inglese che vede a capo di essa.

Commenta per primo!

Anche Lopez Macrì, altro calciatore dell’Instituto de Cordoba in “orbita” Palermo, è stato ceduto alla Penchill, società con base inglese che vede a capo di essa l’impresario argentino Gustavo Mascardi e che detiene già la proprietà di Paulo Dybala. Dell’altro giovane talento seguito da vicino dal club rosanero ha parlato anche il presidente Juan Carlos Barrera, raggiunto in Argentina dalla redazione di Mediagol.it. “Quello legato a Macrì è un discorso diverso rispetto all’affare Dybala, questo è giusto chiarirlo subito. Di certo c’è che anche lui adesso appartiene al gruppo di Mascardi, abbiamo risolto gli ultimi dettagli proprio nel nostro ultimo consiglio di amministrazione – ha raccontato Barrera ai microfoni di Mediagol.it nell’intervista realizzata dal giornalista Roberto Chifari – Anche lui al Palermo? La mia impressione e sensazione è che alla fine anche lui partirà, purtroppo, ma non so dove andrà. La società rosanero lo conosce bene e l’hanno visionato quando sono stati qui in Argentina, quindi può anche darsi che si decidano ad investire su Macrì ma io questo adesso non posso saperlo. Poi mi risulta difficile parlare dell’eventuale trasferimento di un giocatore di cui ormai non detengo più i diritti di cessione, quindi preferisco non aggiungere altro. Posso solo augurargli un grande futuro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy