PRES.CESENA: “Parolo un giorno da Palermo ma…”

PRES.CESENA: “Parolo un giorno da Palermo ma…”

“Quanto sarà difficile trattenere giocatori come Parolo e Giaccherini fino a giugno? Loro sono ragazzi che nonostante il salto di categoria ci stanno dando grande garanzia di.

Commenta per primo!

“Quanto sarà difficile trattenere giocatori come Parolo e Giaccherini fino a giugno? Loro sono ragazzi che nonostante il salto di categoria ci stanno dando grande garanzia di affidabilità. Ieri ad esempio avrete notato come Giaccherini è riuscito a mettere in difficoltà i due laterali azzurri Balzaretti e Cassani, ma credo che assolutamente rimarranno con noi, senza alcun dubbio”. Pensieri e parole firmate Igor Campedelli, il presidente del Cesena intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it. “Su Parolo sono convinto che potrà diventare un calciatore molto importante e magari quando lo sarà, chissà… magari potrà anche giocare nel Palermo – ha aggiunto – Se già ci sono stati approcci in questo senso, magari ieri con i dirigenti siciliani? Assolutamente no, anche perché il ragazzo è in comproprietà con il Chievo. Noi ci crediamo tantissimo, per me ha grande valore umano oltre che professionale. Non se ne parla assolutamente di privarsi di lui in questo momento anche perché credo che il posto migliore per continuare il suo percorso di crescita sia proprio a Cesena”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy