Premier L: giocatore rifiuta sponsor per religione

Premier L: giocatore rifiuta sponsor per religione

Stando a quanto riferisce il Daily Mail, lattaccante senegalese del Newcastle, Papiss Demba Cissè, avrebbe rifiutato di indossare la nuova maglia dei Magpies per questioni legate al nuovo.

Commenta per primo!

Stando a quanto riferisce il Daily Mail, lattaccante senegalese del Newcastle, Papiss Demba Cissè, avrebbe rifiutato di indossare la nuova maglia dei Magpies per questioni legate al nuovo sponsor, Wonga, una società di prestiti. Lattaccante senegalese è un musulmano praticante, e la Sharia impone che i musulmani non traggano beneficio dal prestito di denaro. Cissè non è il solo ad aver esternato questa intenzione: anche il suoi compagni di squadra, Cheick Tioté e Hatem Ben Arfa, entrambi musulmani, vorrebbero imporsi alla stessa maniera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy