PREL. CHAMPIONS: ex rosa segna e qualifica suoi

PREL. CHAMPIONS: ex rosa segna e qualifica suoi

Molti si ricorderanno della “meteora” Tulio De Melo, attaccante francese che il Palermo prelevò dal Le Mans nel luglio 2008, ma che, nonostante un buon pre-campionato e una presenza in Coppa.

Commenta per primo!

Molti si ricorderanno della “meteora” Tulio De Melo, attaccante francese che il Palermo prelevò dal Le Mans nel luglio 2008, ma che, nonostante un buon pre-campionato e una presenza in Coppa Italia (in occasione della triste partita contro il Ravenna, finita 2-1 per i Romagnoli al Renzo Barbera), fu ceduto poche settimane dopo per 4 milioni di euro al Lille, a causa del suo difficile adattamento in rosanero. Il centravanti brasiliano (alto addirittura 193 centimetri) gioca ancora al Lille che, in serata, era impegnato nel ritorno dei preliminari di Champions contro il Copenaghen. Il match tra il club francese e quello danese si è protratto oltre il 90’, causa assoluta parità di esiti tra andata e ritorno: al 105’ però, è arrivato il gol che ha deciso l’incontro, realizzato proprio da Tulio De Melo che di testa (il suo cavallo di battaglia) ha trafitto il portiere Wiland, qualificando il Lille alla fase finale della UEFA Champions League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy