PRANDELLI: “Palermo senza esterni e Pastore…”

PRANDELLI: “Palermo senza esterni e Pastore…”

Intervistato dal quotidiano “La Stampa”, il commissario tecnico della Nazionale Italiana Cesare Prandelli ha parlato della sua avventura azzurra finora e degli auspici per il nuovo anno,.

Commenta per primo!

Intervistato dal quotidiano “La Stampa”, il commissario tecnico della Nazionale Italiana Cesare Prandelli ha parlato della sua avventura azzurra finora e degli auspici per il nuovo anno, soffermandosi anche su altri argomenti come quello del ruolo del fantasista, che tende a mancare in diversi club anche di prima fascia. Ecco quanto evidenziato da Mediagol. “Se manca per colpa degli allenatori? È sbagliato pensare che lorganizzazione del gioco non sopporti il calciatore di fantasia. Infatti poi si cercano e si apprezzano i sudamericani come Pastore che crescono liberi di fare quel che vogliono. Io credo che gli allenatori italiani sono pronti a cambiare – ha spiegato Prandelli – Il problema è che se hai una squadra collaudata con due esterni offensivi che funzionano non riesci a piazzare un fantasista. Infatti Palermo e Napoli sono pieni di mezzepunte perché non hanno esterni. Un po come la mia Nazionale. Li ho cercati ma non ne vedo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy