Prandelli: “Ieri non era facile, ora basta critiche”

Prandelli: “Ieri non era facile, ora basta critiche”

La vittoria di ieri dell’Italia contro l’Armenia ha messo in evidenza alcuni momenti di difficoltà davanti ai quali, però, Cesare Prandelli ha dimostrato molta calma e poca.

Commenta per primo!

La vittoria di ieri dell’Italia contro l’Armenia ha messo in evidenza alcuni momenti di difficoltà davanti ai quali, però, Cesare Prandelli ha dimostrato molta calma e poca ansia. Stamane, il ct azzurro ha ribadito in conferenza stampa come i suoi ragazzi abbiano giocato una buona gara contro Mkhitaryan e compagni. “La sensazione era quella di avere fatto bene – ha detto Prandelli – poi leggendo i giornali oggi mi sembrava di avere vissuto unaltra gara. Ma questo va bene perché ci serve da stimolo, probabilmente la maglia azzurra è un lasciapassare per tutti. Personalmente ho visto voglia, determinazione e giusta mentalità, se poi tutti pensano che lItalia debba sempre vincere a mani basse cè qualcosa che non va. Quando arrivi da unesperienza importante come lEuropeo e tutti pensano che si debba vincere sempre 3-0 – aggiunge il ct della Nazionale italiana – sono preoccupato perché non è così”. Cesare Prandelli si è anche pronunciato riguardo la situazione di Mario Balotelli e al suo problema fisico accusato durante il trasferimento, dicendo che la sua disponibilità sarà valutata nei prossimi giorni. Per lattaccante del City non viene dato per scontato il suo utilizzo, quanto a Chiellini, invece, il ct azzurro ha affermato: “Giorgio nella mia testa martedì è titolare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy