Pozzo”Complimenti,strapazzato big come Palermo”

Pozzo”Complimenti,strapazzato big come Palermo”

È felice Gianpaolo Pozzo. Per il risultato, e la terza vittoria consecutiva, ma soprattutto perché al “Friuli” ha visto una grande Udinese che avrebbe potuto dilagare anche.

Commenta per primo!

È felice Gianpaolo Pozzo. Per il risultato, e la terza vittoria consecutiva, ma soprattutto perché al “Friuli” ha visto una grande Udinese che avrebbe potuto dilagare anche più del risultato finale. “Ho ammirato una gran bella squadra – ha detto il patron bianconero al sito ufficiale del club – ed è stata per me una dimostrazione di quello che pensavo e cioè che questi sono giocatori di grande valore che, ad inizio stagione, hanno pagato lo stress emotivo e psicologico dei mondiali, ma che stanno venendo fuori alla grande”. Un gruppo che rispecchia fedelmente il carattere del proprio allenatore. “Questa è la squadra di Guidolin – ha continuato Pozzo –, una compagine, cioè, che lotta su ogni pallone, si sacrifica per il compagno e non molla fino all’ultimo istante. Si vede la mano dell’allenatore e il fatto che, rispetto al passato, la mentalità sia radicalmente cambiata”. Pozzo fa i complimenti ai suoi ragazzi capaci di vincere con grande autorità contro il Palermo. “Mi sembra che il presidente rosanero – ha aggiunto – abbia detto che la sua formazione punta allo scudetto. Bene, allora dobbiamo essere doppiamente orgogliosi di aver strapazzato una Grande che punta così in alto in campionato. Non credo di pronunciare eresie, infatti, se dico che il 2-1 finale ci sta stretto e che avremmo potuto vincere con un punteggio più ampio, ma, ancora una volta, non siamo stati certo baciati dalla fortuna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy