PINILLA: “Quanti errori nel passato,ma in rosa..”

PINILLA: “Quanti errori nel passato,ma in rosa..”

Mauricio Pinilla, attaccante del Palermo alla sua prima stagione in maglia rosa ha concesso una lunga intervista alla stampa cilena, ma più che una semplice intervista, è stata una.

Commenta per primo!

Mauricio Pinilla, attaccante del Palermo alla sua prima stagione in maglia rosa ha concesso una lunga intervista alla stampa cilena, ma più che una semplice intervista, è stata una chiaccherata per conoscere il lato umano e le difficoltà che lex bomber del Grosseto ha vissuto negli ultimi anni. La redazione di Mediagol.it vi riporta le dichiarazioni del numero 51 rosanero. “Sono arrivato molto giovane in Europa e tutto ciò ha influito molto. Però erano altri tempi, ero molto immaturo e anche molto piccolo. Come ho sempre detto il calcio era un divertimento e non un lavoro. Sono stato irresponsabile in molte cose e la colpa principalmente è stata mia al 100%. Nessunaltro ha avuto colpe. Io sono lunico responsabile del fatto che ho cambiato molte squadre senza successo. Però nella stessa maniera, sono il responsabile del bellissimo momento che sto vivendo ora. Il mio sogno da bambino – prosegue Pinilla – è stato sempre quello di trionfare, arrivare in un grande club europeo ed essere tra i migliori attaccanti italiani e in questo momento tutto ciò mi inorgoglisce molto. Tempo perso aver girato lEuropa? Alla fine uno sa che sono anni persi, però lho presa con maturità. Se non avessi passato quello che ho passato, tutto quello che ho vissuto, forse non sarei la persona che sono ora. Luomo e il padre che sono oggi. Tutto è servito come esperienza ed insegnamento. Sono state esperienze forti che mi hanno fatto maturare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy