PERINETTI:”PALERMO MALATO, SERVIRA’…”

PERINETTI:”PALERMO MALATO, SERVIRA’…”

“La squadra ancora un po malata? Sì, però il recupero dei vecchi giocatori, gli innesti dei nuovi giocatori, una ventata di novità come lallenatore, può essere.

Commenta per primo!

“La squadra ancora un po malata? Sì, però il recupero dei vecchi giocatori, gli innesti dei nuovi giocatori, una ventata di novità come lallenatore, può essere indirizzata proprio a eliminare le paure e a essere positiva nellatteggiamento. Poi speriamo nel risultato, ma deve prevalere laria di volere fortemente qualcosa di diverso, con convinzione. Poi i conti si fanno alla fine. Se stiamo fermi a guardare la vetta non scaliamo mai la montagna. Il primo gradino si chiama Chievo. Lunione è determinante adesso, dividersi significa arrendersi. Poi vedremo, si tireranno le somme. Ma lunione sarà determinante per cercare di spingere il Palermo verso questo risultato”. Lo ha detto il direttore generale del Palermo, Giorgio Perinetti, in unintervista in esclusiva concessa alla redazione di Mediagol.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy