PERINETTI:”Non è tutta colpa di Zamparini,Juve..”

PERINETTI:”Non è tutta colpa di Zamparini,Juve..”

A margine dell’intervento telefonico a “Rosa e Nero”, l’ex diesse di Palermo, Roma e Bari Giorgio Perinetti, ha difeso l’operato di Zamparini, reo do aver cambiato troppo frettolosamente la guida.

Commenta per primo!

A margine dell’intervento telefonico a “Rosa e Nero”, l’ex diesse di Palermo, Roma e Bari Giorgio Perinetti, ha difeso l’operato di Zamparini, reo do aver cambiato troppo frettolosamente la guida tecnica della società rosa. “E’ facile dichiarare che il presidente è vulcanico, ma in realtà Zamparini ha investito sempre in prima linea. Ha preso un tecnico giovane come Mangia per iniziare un nuovo ciclo. Prendiamo l’esempio della Juventus – ha spiegato Perinetti dalle parole riprese dalla redazione di Mediagol.it – che per ora viene applaudita per l’ottima stagione, ma ha cambiato allenatori su allenatori durante gli anni per arrivare al tecnico giusto. Purtroppo in Italia si preferice cambiare piuttosto che insistere su un progetto, è il male del nostro calcio, tutte le società alle prime difficoltà cambiano il tecnico. Bisognerebbe cambiare la cultura sportiva di questo Paese, negli altri paesi questo non accade”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy