PERINETTI: “Parole Abel preparate da agente”

PERINETTI: “Parole Abel preparate da agente”

“Le dichiarazioni erano davvero di Hernandez? Beh, erano preparatissime da parte del procuratoe. Esternate da lui ma sicuramente molto ritoccate”. Così Giorgio Perinetti, responsabile.

Commenta per primo!

“Le dichiarazioni erano davvero di Hernandez? Beh, erano preparatissime da parte del procuratoe. Esternate da lui ma sicuramente molto ritoccate”. Così Giorgio Perinetti, responsabile dell’area tecnica del Palermo, in conferenza stampa sulla querelle che ha visto protagonisti la società di viale del Fante, il giocatore e il suo agente. “I procuratori pensano sempre a guadagnare di più e di far guadagnare di più ai loro assistiti. Secondo me la vera medicina per Abel è il campo di calcio. Un giocatore pensa ai soldi e alla carriera, ma poi è sul campo che trova la propria essenza. Sarà una visione romantica, ma io la vedo così. Poi anche lo spogliatoio sarà la cura. I compagni e lo spogliatoio saranno troppo importanti, gli trasmetteranno la stima e la motivazione giusta. Poi non è che abbiamo mai detto che rimarrà a vita a Palermo, magari un giorno società anche più prestigiose lo cercheranno. Lo auguro a lui, magari facendo bene al mondiale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy