Perinetti: “Mio cuore diviso, futuro a Palermo…”

Perinetti: “Mio cuore diviso, futuro a Palermo…”

Ai microfoni di “Radio CRC”, l’ex dirigente di Napoli e Palermo Giorgio Perinetti, ha poi parlato dei particolari legami con la piazza rosanero. “Sapete che in Sicilia ci sono.

Commenta per primo!

Ai microfoni di “Radio CRC”, l’ex dirigente di Napoli e Palermo Giorgio Perinetti, ha poi parlato dei particolari legami con la piazza rosanero. “Sapete che in Sicilia ci sono legati i miei affetti più cari quelli veri e familiari ed è per questo che stasera sono seriamente combattuto. Vorrei che vincessero tutti e due ma non è possibile e mi devo affidare alla legge dello sport che premia solo una squadra. Speriamo in una grande partita e affidiamo al campo il verdetto perché la passione ci coinvolge sempre”. Poi Perinetti è stato incalzato sul suo probabile futuro da direttore sportivo rosanero, al posto del dimissionario Sabatini. “Sono stato sempre un po’ avvicinato al Palermo quando c’è stata la possibilità e questo posto ‘vuoto’ ma so anche che i primi nomi che si fanno non sono mai quelli giusti – replica anche con un po’ di ironia il dirigente – io ho un impegno col Siena e intanto il mio obiettivo è quello di cercare di conquistare la promozione e contribuire a questo traguardo. Poi a fine stagione si devono sempre tirare le somme e si vedrà cosa è più giusto fare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy