Perinetti a Mediagol: “Verità su futuro Maccarone”

Perinetti a Mediagol: “Verità su futuro Maccarone”

Il nome di Massimo Maccarone, attaccante attualmente in forza al Siena, è tra i più gettonati tra i candidati a rinforzare il reparto offensivo del Palermo. Sul possibile arrivo di.

Commenta per primo!

Il nome di Massimo Maccarone, attaccante attualmente in forza al Siena, è tra i più gettonati tra i candidati a rinforzare il reparto offensivo del Palermo. Sul possibile arrivo di “Big Mac” in Sicilia, si è espresso il direttore sportivo dei toscani Giorgio Perinetti ai microfoni di Mediagol.it. “Maccarone in rosanero? Io sinceramente mi augurerei di no, perché vorrei che non lasciasse Siena, lo dico molto apertamente per due motivi: uno di carattere privato, personale ed affettivo, perché ho riportato io Maccarone a Siena, non una ma due volte. La seconda volta dagli inglesi del Middlesbrough a titolo definitivo, ma soprattutto a parametro zero. Credo sia stata unoperazione indovinata, poiché quellanno cedetti Bogdani al Chievo per tre milioni di euro, sostituendolo con un giocatore come Maccarone a parametro zero senza pagare commissioni o quantaltro. Massimo incarna un po’ lo spirito senese, è un ragazzo che è entrato nel cuore dei tifosi, della città. Privarsene è sicuramente un peccato. Capisco però – ha detto a Mediagol.it – che alletà di Maccarone si possano cercare altri stimoli e situazioni, il suo imbarazzo è comprensibile. Capisco, inoltre, che società come il Palermo ed altre di cui si parla in questi giorni possano essere interessate.Noi adesso vogliamo chiarire il rapporto con il calciatore, alla fine vedremo come operare. Se cè il margine di tenerlo con noi e farlo diventare luomo immagine del nostro rilancio lo faremo senzaltro; se invece dobbiamo trovare delle soluzioni diverse agiremo di conseguenza. A breve si capirà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy