Pazzini: “Scudetto? Milan, noi non ti molleremo”

Pazzini: “Scudetto? Milan, noi non ti molleremo”

Ai microfoni di Sky Sport, alla fine del match del Meazza, vinto dall’Inter 5-2, l’attaccante nerazzurro Giampaolo Pazzini. Era fondamentale vincere oggi per rispondere al Milan Si, era.

Commenta per primo!

Ai microfoni di Sky Sport, alla fine del match del Meazza, vinto dall’Inter 5-2, l’attaccante nerazzurro Giampaolo Pazzini. Era fondamentale vincere oggi per rispondere al Milan Si, era fondamentale vincere, siamo partiti un po’ molli, dando poco ritmo e siamo andati sotto, Nello spogliatoio abbiamo detto che la partita doveva ancora cominciare e la squadra ha giocato come giocava e in un quarto d’ora ha chiuso la partita. Cosa vi ha detto Leonardo per spronarvi? Ha detto che praticamente non eravamo in campo e se volevamo giocare questa partita, di rientrare e fare bene le fasi per bene. Così abbiamo fatto e, ripeto, in un quarto d’ora abbiamo chiuso la gara. Non avevi mai segnato al Genoa con la maglia della Sampdoria: quello di oggi vale doppio per te? Ma, si, sono contento per me e per la squadra, perché è una vittoria importante, dopo quella di ieri del Milan, che dimostra che noi ci siamo e che ce la giochiamo sino alla fine. Diventa difficile psicologicamente scender in campo dopo che il Milan ha vinto? Si, però anche per loro, perché vedono che noi non molliamo e che non molleremo fino alla fine.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy