PASTORE:”Che emozioni mondiale,grazie mamma”

PASTORE:”Che emozioni mondiale,grazie mamma”

Javier Pastore, fantasista del Palermo, ancora in vacanza nella sua Còrdoba dopo le fatiche del mondiale sudafricano ha rilasciato unintervista al quotidiano “Mundo” parlando della sua.

Commenta per primo!

Javier Pastore, fantasista del Palermo, ancora in vacanza nella sua Còrdoba dopo le fatiche del mondiale sudafricano ha rilasciato unintervista al quotidiano “Mundo” parlando della sua più importante tifosa, la mamma. Ecco quanto evidenziato da “Mediagol.it”. “Mi sono passati per la testa tante immagini. Però la prima è stata quella dei miei genitori in tribuna. Di mia mamma che mi ha aiutato tanto. Noi due siamo molto uniti. Quando non giocavo loro mi venivano a trovare perchè mi volevano vedere e tifare per me. Ora che le cose sono cambiate, addirittura i tifosi del Còrdoba mi chiedono gli autografi e mi ricordano che sono prima di tutto un cittadino di Còrdoba”. Una battuta anche per la prima tifosa di Javier, la signora Patricia che emozionata racconta: “Quando era piccolo mi diceva sempre che da grande avrebbe voluto giocare con la maglia dellArgentina”. Fonte Foto: MundoD

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy