PASTORE: “Tutto ebbe inizio quando Zenga…”

PASTORE: “Tutto ebbe inizio quando Zenga…”

Javier Pastore ha rilasciato al quotidiano sportivo Olé un intervista. Ecco quanto detto dal fantasista rosanero relativamente al suo impiego in campo dal primo allenatore italiano che lo ha.

Commenta per primo!

Javier Pastore ha rilasciato al quotidiano sportivo Olé un intervista. Ecco quanto detto dal fantasista rosanero relativamente al suo impiego in campo dal primo allenatore italiano che lo ha allenato, Walter Zenga: “Un giorno il Palermo di Walter Zenga affrontava una partita amichevole poco prima dellinizio della stagione 09/10. Io ero in panchina e pensai: “E ora inizia il secondo tempo e mi mette in campo, ora inizia e mi metto in campo…”, ma invece no, il tempo passava e io contavo il tempo che passava. Invece Zenga, un giorno mi sorprese. Quel giorno giocavamo unaltra amichevole, uscì un centrocampista centrale ed entrai io, lasciandomi libero di giocare per il campo. La partita seguente la vincemmo e io feci due assist. Cavani mi disse che mai nessuno aveva visto adattarsi qualcuno così velocemente come me. Ma alla prima partita contro il Napoli Zenga mi mise come esterno sinistro e poi perdemmo la partita dopo contro la Fiorentina. Solo quando arrivò Rossi arrivò la rivoluzione…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy