PASTORE: Simonian 3 ore interrogatorio, dettagli

PASTORE: Simonian 3 ore interrogatorio, dettagli

E’ durato oltre tre ore l’interrogatorio cui è stato sottoposto Marcelo Simonian. Ascoltato dai magistrati nell’ambito dell’inchiesta per la presunta tangente chiesta al presidente del Palermo.

Commenta per primo!

E’ durato oltre tre ore l’interrogatorio cui è stato sottoposto Marcelo Simonian. Ascoltato dai magistrati nell’ambito dell’inchiesta per la presunta tangente chiesta al presidente del Palermo Maurizio Zamparini nell’affare Pastore, Simonian, agente del Flaco, è indagato per estorsione per avere chiesto, secondo quanto denunciato alla Procura dallo stesso Zamparini l’estate scorsa, una cifra superiore a quella pattuita per la cessione del giocatore argentino ai francesi. Il procuratore dell’ex fantasista rosanero oggi al Paris Saint Germain avrebbe preteso, secondo quanto dice Zamparini, 5 milioni di euro in più rispetto ai 12 pattuiti di percentuale sulla cessione per 40 milioni di Pastore ai francesi. In caso contrario Simonian avrebbe fatto saltare la trattativa con il club francese. Simonian è stato assistito durante l’interrogatorio dagli avvocati Enrico Sanseverino e Antonio Conte. “Abbiamo fiducia in una conclusione immediata della vicenda. Abbiamo dovuto ricostruire durante l’interrogatorio tutti i passaggi, partendo dall’acquisto di Pastore da parte del Palermo Calcio fino alla sua cessione al Paris Saint Germain. Sono due anni di vita e abbiamo fatto chiarezza su tutto – le parole di Sanseverino riportate da Repubblica – Abbiamo anche prodotto degli ulteriori documenti per dimostrare la sua estraneità ai fatti”. Mentre l’avvocato Antonio Conte ha aggiunto: “Il signor Simonian ha chiarito tutto, abbiamo massima fiducia nei magistrati”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy