PASTORE: “Mai pentito di aver firmato Palermo”

PASTORE: “Mai pentito di aver firmato Palermo”

“Sabatini e i dirigenti sono venuti in Argentina e sono rimasti per due mesi, parlando in continuazione con me e con Marcelo Simonian, il mio agente. Non mi sono mai pentito nemmeno per un momento di.

Commenta per primo!

“Sabatini e i dirigenti sono venuti in Argentina e sono rimasti per due mesi, parlando in continuazione con me e con Marcelo Simonian, il mio agente. Non mi sono mai pentito nemmeno per un momento di aver firmato con il Palermo. Ora valgo il triplo? Del valore non mi curo, io so di dover ancora migliorare tanto”. Javier Pastore al Corriere dello Sport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy