PALERMO-NAPOLI: FINALE 1-3, IL COMMENTO

PALERMO-NAPOLI: FINALE 1-3, IL COMMENTO

Un secondo tempo deprimente ha caratterizzato il gioco del Palermo nella deludente partita persa in casa contro il Napoli. I cambi operati da Bortolo Mutti nellintervallo hanno rotto tutti gli.

Commenta per primo!

Un secondo tempo deprimente ha caratterizzato il gioco del Palermo nella deludente partita persa in casa contro il Napoli. I cambi operati da Bortolo Mutti nellintervallo hanno rotto tutti gli equilibri: fuori Vazquez, Della Rocca e Budan per Alvarez, Acquah e Mehmeti. Una squadra che si è trasformata in negativo e che è riuscita ad andare sotto per 3-0 in pochi minuti. Zero gioco, zero idee, zero spettacolo. Soltanto Miccoli ha regalato un sorriso ai suoi tifosi con un gol di testa quasi al 90. Anzi, a quei pochi tifosi rimasti al “Barbera” a soffrire con la squadra visto che molti sono andati via dopo il gol di Hamsik. A quei pochi tifosi che dalla curva nord hanno cantato spaventati e arrabbiati: “Se continua così, ce ne andiamo in Serie B”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy